fbpx

La tarte tatin è buonissima e di solito è fatta con le mele. Ma anche la variante con le pere è buona e sfiziosa. 

Eccovi la ricetta se avete voglia di provare.

Ingredienti per la pasta brisée

300 g di farina 0
150 g di burro
1 tuorlo
30 g di zucchero semolato
Sale

Procedimento

Versa farina, burro freddo a dadini e un pizzico di sale in una ciotola capiente e mescola con la punta delle dita, per formare delle briciole. Disponile a fontana e unisci lo zucchero e il tuorlo.
Lavora con le dita (ogni tanto passale sotto l’acqua fredda e asciugale) e, solo se necessario, aggiungi acqua gelata.
Lavora l’impasto finché non sarà liscio e omogeneo. Schiacciala quindi  a pochi cm di spessore, avvolgila nella pellicola e mettetela in frigo per un’ora circa.

Ingredienti per la farcitura

6 Pere Kaiser
80 g di Burro
120 g di Zucchero semolato
2 Limoni bio
1/2 cucchiaino di Cannella in polvere 

Procedimento

Lava e taglia le pere a metà, togli il torsolo e sbucciale; irrorale con il succo dei limoni, perché non anneriscano.
In una padella larga metti lo zucchero, 1 cucchiaio di succo di limone e il burro. Fai caramellare a fiamma bassa senza mescolare, finché risulterà dorato e fluido. A questo punto aggiungi le pere preparate e falle cuocere per circa 7-8 minuti. Ogni tanto girale in modo che siano tutte ricoperte di caramello.

Imburra una teglia di 22 cm di diametro, fodera il fondo con carta da forno e infarina le pareti.

Sul fondo metti le mezze pere con la parte tagliata rivolta verso l’alto e versaci il caramello rimanente. Dai una spolverizzata con la cannella e lasciale intiepidire.

Stendi la pasta brisée con il matterello fino ad ottenere un disco di circa 5 mm di spessore. Il disco deve essere più grande della teglia.

Metti il disco di brisée sulle pere e spingi la pasta tra le pere e il bordo dello stampo. Bucherella la pasta con uno stecchino, perché non si gonfi in cottura.
Sbatti il tuorlo con il latte e spennellali sulla superficie della pasta. Inforna a 200°C (funzione statica) per circa 25 minuti.

Sforna la torta e con un coltello lungo stacca il dolce dallo stampo. Appoggia il vassoio di portata a rovescio sulla torta e gira con un movimento deciso. Togli subito con delicatezza la carta dal caramello: non aspettate troppo, altrimenti quest’ultimo potrebbe restare attaccato alla carta.

Buon appetito e facci sapere com’era!

Share:

Passione, rispetto per la tradizione artigianale e modernità

I NOSTRI PRODOTTI
INFO CONTATTI
Via Don Minzoni, 25 Calenzano
ORARIO ESTIVO
Da Martedì a Sabato
5:00 - 19:30
Domenica
5:00 - 13:00
Lunedì
CHIUSO

Privacy Policy & Cookie Policy

Copyright® Pasticceria Sottangolo, 2021. Made with by Piperitastyle.